GIULIA

DALLA VECCHIA

ARCHITETTO

SociaClasse 1985, risiede e lavora a Vicenza. Laureata a Venezia nel 2011 in Architettura, riceve l’abilitazione per l’esercizio della libera professione nel 2012; è iscritta all'Ordine degli Architetti della provincia di Vicenza al numero 2336.
Collabora come libera professionista con lo Studio Dalla Vecchia Ing. e Arch. associati, la cui attività era stata iniziata nel 1952 dall'Ing. Almerigo Dalla Vecchia, al quale si sono affiancati successivamente l' Ing. Lorenzo Dalla Vecchia, nel 1979, e l' Arch. Massimo Dalla Vecchia dal 1985. 
Nel corso della sua collaborazione con lo studio sono state acquisite notevoli esperienze professionali nell'ambito di numerose categorie di opere di architettura, ingegneria ed urbanistica, sia nel settore privato che in quello pubblico. Tra le opere realizzate alle quali ha partecipato come progettista o come direttore operativo per la Direzione Lavori si citano:
Restauro di Palazzo Bonin a Vicenza (VI), Centro sportivo aggregativo polifunzionale ad Olgiate Comasco (CO), nuova sede direzionale e produttiva SISMA a Piovene Rocchette (VI), Ampliamento della Scuola secondaria di primo grado a Quinto di Treviso (TV), Centro Servizi a Pergine Valsugana (TN), Ampliamento scuola primaria a Quinto di Treviso (TV), Nuova scuola a Carbonera (TV), Palestra di Valdagno (VI), riqualificazione architettonica e funzionale dello Stadio dei Fiori a Valdagno (VI), Scuola primaria a Godega di Sant’Urbano (TV).

 

Dal 2012 è socia della la società di ingegneria ViTre Studio S.r.l., occupandosi della redazione della parte tecnica di concorsi e partecipando alla ideazione e redazione di Progetti Definitivi ed Esecutivi per la parte architettonica, nonché alla Direzione Lavori come Direttore Operativo.